domenica 16 febbraio 2020

I larici



Larici frondosi fruscianti, 
una brezza leggera vi sospinge. 
Camosci impossibili su creste ardite, 
gridano le marmotte storie d'inverno.  
Una promessa di sole riscalda la terra, 
la nuova primavera è arrivata.

giovedì 23 gennaio 2020

Finisce la notte



Il traffico assente discreto silente,
le ombre delle auto si muovono attente.
Un autobus pigro raccoglie un passante,
riparte pian piano, incerto, fumante.
Si spengon le luci si accende il colore,
del sonno il ricordo del caldo tepore.
Finisce la notte, con quello che ha dato,
nel bene e nel male, il giorno è tornato.

mercoledì 15 gennaio 2020

Poesia




Può esser scintilla, un guizzo improvviso,
uno scroscio di pioggia che centra il tuo viso.
A volte un tarlo che scava da tempo,
risposta a uno stato, pensiero o momento.
Può scorrere fluida non serve pensare,
o nascere grezza che devi limare.
Qualcosa che sboccia se vibra il profondo,
una bolla dell’anima che sale dal fondo.
A volte è un pensiero che devi fissare,
o forse è una traccia che vorresti lasciare.